Blowhammer: logo, brand e identità

Blowhammer: logo, brand e identità

L’identità è l’insieme delle caratteristiche che rendono ognuno di noi unico e inconfondibile. L’unicità di Blowhammer si riconosce nel suo logo e nell’importanza che ha per il brand trasmettere i suoi valori.

Il marchio è stato disegnato partendo dalla semplice e minimale forma di un triangolo, figura semplice che vuole trasmettere però, una sensazione di allerta e attenzione, di curiosità. Pertanto per scoprire cosa nasconde il logo Blowhammer dobbiamo fermarci un minuto ad osservarlo con occhi attenti, occhi che hanno voglia di smascherare le mille sfaccettature che una figura apparentemente semplice riesce a nascondere.

Siete pronti a stupirvi con i vostri stessi occhi? A primo impatto ciò che salta all’occhio è un monogramma che contiene e fonde tra loro le due lettere, proprie del nome: BH, ma non accontentiamoci. Guardando più attentamente scopriamo uno stratagemma, che vuole presentarsi come una vera e propria sfida tra il brand e il suo pubblico: ruotando il triangolo in varie direzioni, è possibile leggere tutte le lettere che contengono la parola Blowhammer. Questo perché il logo, così come il brand, è molto più di quello che apparentemente possiamo vedere.

Proprio per questo motivo, nel pattern ufficiale di Blowhammer il logo si sussegue in diverse direzioni.

Pattern logo Blowhammer

È stato scelto il colore nero per due motivi: per rendere pulita e lineare la presentazione del marchio, e per poter bilanciare le grafiche vive e colorate che caratterizzano le collezioni del brand.

Blowhammer logo idea

Questo progetto ha di fatto avuto molto successo nel design grafico, sia italiano che internazionale. Ha raccolto diversi consensi su più fronti ed è stato pubblicato in diversi blog, riviste e libri del settore, ad esempio: Designideas, Logoinspiration, Thearthunters, Experimenta Magazine, Logolounge 9, Logo Decore, Geometric Graphics, Branding Elements Logos 4, Logo Talks III, Typefaces.

Ha inoltre ricevuto due featured nelle gallerie speciali di Behance e vinto il premio Best Branding 2017 ai Creativepool, tenutesi a Londra la scorsa primavera; ha ricevuto una  menzione speciale agli International Design Awards 2017 nella categoria Logo design.

Logo Blowhammer

Dunque lo scopo e la sfida di questo logo, creato dal brand designer Maurizio Pagnozzi, è stato quello di creare un marchio che potesse essere iconico e memorabile, in linea con lo spirito rivoluzionario del target. Ma soprattutto che potesse esprimere al meglio la vera identità di Blowhammer.