Blowhammer Blog

  • Street photography: i pionieri della fotografia di strada

    Street photography: i pionieri della fotografia di strada

    Oggi parliamo di street photography. Abbiamo parlato di streetart, graffitismo, breakdance, di quasi tutti i movimenti nati tra le strade delle città malfamate del Nord America. Oggi vi racconterò, un po’ usando le parole un po’ usando le immagini, cos’è la fotografia di strada.

    CONTINUA A LEGGERE
  • 4 cose che nessuno ti ha detto sullo Skydiving

    4 cose che nessuno ti ha detto sullo Skydiving

    Ognuno di noi ha sognato di volare almeno una volta nella vita, ognuno di noi ha fantasticato, almeno una volta nella vita, dopo essersi chiesto: “Chissà com’è volare?” Ebbene, smettiamo di sognare ad occhi aperti: oggi possiamo “volare” grazie allo Skydiving.

    CONTINUA A LEGGERE
  • Basta rimandare: quest'estate lascia che sia Blowhammer a farti la valigia

    Basta rimandare: quest'estate lascia che sia Blowhammer a farti la valigia

    Poche ore prima della tanto attesa partenza per le tanto attese vacanze estive l’ansia e lo stress mi assalgono e mi ritrovo a fare i conti con il più grande nemico di chiunque: la valigia. Cerchiamo di essere onesti l’uno con l’altro, le donne non sono le uniche ad avere problemi con la valigia prima delle vacanze.

    CONTINUA A LEGGERE
  • Liberato: il fascino del mistero

    Liberato: il fascino del mistero

    Chi è Liberato?

    Non è forse questa la domanda che tormenta chiunque lo ascolti? Liberato suscita lo stesso interesse di Banksy, e così come l’artista (o gli artisti) di strada, Liberato sta creando della musica non fine a sé stessa, ma piena di significato e di valori. Dei veri e propri capolavori della musica contemporanea. Distaccandosi per un attimo dall’identità del cantante (o dei cantanti), ci rendiamo conto che la musica di Liberato è uno degli aspetti più interessanti di questo fenomeno.

    CONTINUA A LEGGERE
  • Extreme: l'affascinante storia della Slackline

    Extreme: l'affascinante storia della Slackline

    Conosco quella sensazione che nasce nello stesso momento in cui realizziamo che l’estate è arrivata e non possiamo perderci un istante della stagione perché dura poco e vola sempre troppo in fretta. Ci viene voglia di fare cose che non abbiamo mai fatto, e che in inverno sotto le coperte non ci verrebbe mai in mente di fare, solo perché è estate. Se siete a corto di idee, volete evitare di fare sempre le solite cose e sareste disposti a provare qualcosa di veramente estremo, vi consiglio vivamente di provare lo slacklining. Prima di lanciarsi in questa avventura, però, dobbiamo capire di che si tratta.

    CONTINUA A LEGGERE
Pagina

NEWSLETTER!